SILVIA PONZONI

Richemont Italia CFO

Richemont (Compagnie Financière Richemont SA), gruppo svizzero di beni di lusso, possiede un portafoglio di 20 importanti "Maison" internazionali, riconosciute per il loro patrimonio distintivo, artigianato e creatività, tra cui Cartier, Van Cleef & Arpels, Montblanc, Officine Panerai, IWC Schaffausen. Con il completamento dell'offerta pubblica di acquisto nel maggio 2018, ora possiede interamente YNAP (Yoox-Net-A-Porter S.p.A.) e, da settembre 2019, Buccellati.

Silvia Ponzoni, laureata in Economia Aziendale all’Università Bocconi di Milano, ha una vasta esperienza nel campo amministrativo, finanziario e di general management.

Parla quattro lingue, ha lavorato sia in Italia sia all’estero, dapprima nell’ambito della revisione aziendale, e successivamente in alcuni gruppi multinazionali nell’ambito dell’Audit e del Finance.

È diventata dirigente a 29 anni assumendo il primo incarico da CFO per una divisione italiana di un gruppo americano.

Ha esperienza come consigliere di CdA e membro dell’Organismo di Vigilanza D.Lgs. 231/01.

Nel 2015 entra nel settore delle Telecomunicazioni nel gruppo Telecom Italia dove gestisce, a diretto riporto del CdA, la funzione di Internal Audit e successivamente il Finance della quotata INWIT SpA.

Da Gennaio 2018 è CFO per l’Italia del gruppo svizzero del lusso Richemont.